INFORMAZIONI CHIAVE

Descrizione Prodotto:

Pattex PF 320 tegole è una schiuma poliuretanica monocomponente, ad alto potere adesivo. Grazie alla sua formulazione, la PF 200 è particolarmente adatta per il fissaggio di tegole e coppi. Il suo alto potere adesivo e il suo colore grigio, la rendono adatta anche per l’applicazione su supporti edili laddove è richiesta un’applicazione rapida e precisa.

Caratteristiche tecniche:

  • Natura chimica: schiuma poliuretanica monocomponente
  • Colore: grigio
  • Densità: 16-20 Kg/m3 circa
  • Resa volumetrica: 40 litri circa
  • Tempo fuori polvere: 7-9 minuti circa
  • Tagliabile: dopo 14-16 minuti circa
  • Temperatura di applicazione: +5°C a +30°C
  • Temperatura di esercizio: -40°C a +100°C

Aree di applicazione:

Grazie alla formula esclusiva Pattex PF 320 è utilizzato su diversi materiali:

  • calcestruzzo
  • cemento,
  • mattoni,
  • intonaco
  • metalli
  • legno
  • PVC, sia in interno sia in esterno

RICORDA

Non adatta alla posa su materiali quali PE, PP, PTFE, silicone, oli e grassi.

 

Formati disponibili:

  • Manuale-Autoestrudente (bombola 750 ml)
  • Pistola (bombola 750 ml)     

APPLICAZIONI

Prima di ogni applicazione:

I sottofondi devono essere puliti, asciutti, stabili, compatti e privi di polvere, oli e grassi. Pulire accuratamente con un solvente, se necessario. Per migliorare l’adesione alle superfici e garantire un’adeguata espansione, si consiglia di umidificare i supporti.

  • Avvitare strettamente sulla valvola l’adattatore con cannuccia prolunga, facendo attenzione a non danneggiare la valvola.
  • Agitare vigorosamente la bombola per 15-20 volte. Tenendo la bombola con la valvola rivolta verso il basso, azionare con attenzione la levetta della valvola dosando la pressione in funzione della quantità di schiuma da estrudere.
  • Applicare sulla superficie del tetto 2 strisce parallele di schiuma del diametro di 2-3 cm circa, in corrispondenza di ogni fila di tegole da posare.
  • Posare le tegole o i coppi entro 4 minuti dall’estrusione, esercitando una leggere pressione.

Si consiglia di proteggere eventuali superfici delicate con nastro maschera per evitare che la schiuma le danneggi. La temperatura ideale di applicazione è +20°C. Si consiglia di scaldare le bombole troppo fredde in un bagnomaria tiepido; non superare mai la temperatura di +50°C in quanto sussiste il pericolo di scoppio.